creta grecia

Cosa vedere a Creta: i luoghi di interesse da non perdere


Creta é la quinta isola più grande del Mediterraneo
e anche il luogo in cui, secondo la mitologia classica, è nato Zeus, padre dei dei dell'Olimpo. Terra di antichi miti, tra cui quello celebre del minotauro, nonché una delle regioni più a sud d'Europa, Creta è un'isola incantevole fuori dal tempo, in cui la storia e il mito si intrecciano con le bellezze naturali e paesaggistiche e uno stile di vita semplice e autentico. Qui si possono trovare spiagge bagnate da una mare cristallino e turchese, baie nascoste e poco frequentate, piccoli villaggi di pescatori, ristorantini dove provare la cucina locale a prezzi contenuti, e naturalmente stupende aree di navigazione. A bordo della vostra barca a vela a noleggio a Creta potrete scoprire i tesori di quest'isola rimanendo lontano dalle folle di turisti che ogni anno scelgono Creta come meta delle proprie vacanze estive. Grazie alla sua posizione e al suo clima, l'ambiente è particolare e unico e si può scoprire percorrendo i numerosi sentieri di trekking che si snodano sull'isola. In questo articolo troverete tutti i consigli su cosa vedere a Creta, una meta che mette d'accordo ogni tipo di visitatore. 

Cosa vedere a Creta, tra storia e mito

Gli amanti della storia e del mito troveranno sicuramente interessante quest'isola. Tra le cose da vedere a Creta non può mancare senza dubbio una visita al Museo Archeologico di Heraklion nel quale sono conservati importanti reperti archeologici che sono stati recuperati nei siti di Cnosso e Festo e che rappresentano tutti i periodi storici dell'isola di Creta. Il capoluogo Heraklion, oggi cittadina trafficata e caotica, ha dato i natali al pittore El Greco nato nella prima metà del '500 sotto l'impero veneziano.
Noleggiando una barca a vela a Heraklion potrete scoprire la costa settentrionale dell'isola, ma potrete anche raggiungere altre isole del Mediterraneo, tra cui Santorini. Altro luogo di interesse imperdibile è il Palazzo di Cnosso, considerato tra le aree archeologiche più importanti al mondo e la più grande testimonianza della civiltà minoica. Come narra il mito, la costruzione della città-palazzo guidata da Minosse e che dominava Creta, venne affidata all'architetto ateniese Dedalo, il quale venne rinchiuso con suo figlio Icaro alla fine dei lavori. Il palazzo era così complicato e intricato che formava un vero e proprio labirinto e ciò lo lega al famoso mito del Minotauro e di Arianna. Cnosso venne distrutta da un terremoto e poi ricostruita varie volte, per poi essere lasciata all'abbandono fino a quando nel 1900 Sir Arthur Evans la riportò all'antico splendore. Grazie alla ristrutturazione, molto criticata perché poco rispettosa dell'originale, sono emersi gli affreschi, le stanze e i bagni con acqua calda. 


palazzo di cnosso creta

Le spiagge più belle di Creta

Caratterizzata da coste prevalentemente frastagliate, Creta è caratterizzata da due anime differenti: quella più mondana della zona settentrionale che si contrappone a quella più tranquilla della parte meridionale, meno abitata, dove le montagne scendono ripide sulla costa. La zona meridionale, che appare selvaggia e a tratti quasi disabitata, è particolarmente consigliata agli amanti della natura e degli sport outdoor, ma anche per chi è alla ricerca di luoghi dove trascorrere una vacanza all'insegna del relax e della tranquillità.
A Creta si trovano numerose spiagge, alcune delle quali tra le più belle della Grecia, come la Laguna di Balos a Chania, la cartolina classica dell'isola, e la spiaggia di Elafonissi, dove si può navigare tranquillamente noleggiando una barca a vela in Grecia. Tra le migliori spiagge a ovest si consiglia la spiaggia di Falassarna, formata da spiaggia fine e dorata, punto perfetto da cui osservare il tramonto. Sull'isola di Creta il vento proviene spesso da ovest e quindi la spiaggia di Falassarna è quella più colpita ed è meglio informarsi con anticipo se volete godervi un po' di relax su questa spiaggia. Per quanto riguarda altri consigli di navigazione, i venti più forti soffiano in inverno e quindi il resto dell'anno si gode di condizioni di navigazione stupende e di un clima sempre mite.


spiaggia di falassarna creta

I piccoli paesi di Creta da visitare 

Creta è ricca di piccoli villaggi di pescatori caratteristici dove si può assaporare i ritmi lenti tipici delle isole greche e dove si trovano le classiche taverne che all'esterno espongono file di polpi appesi ai fili. Per conoscere la cultura greca meritano una visita anche i vari monasteri caratterizzati da imponenti architetture, come il monastero di Arkadi e di Agia Triada. Non può mancare una visita a Rethimno, cittadina della costa settentrionale dal centro storico quasi completamente intatto in cui le influenze veneziane si mescolano a quelle turche, dal piccolo porto ai minareti e alle moschee. Noleggiando una barca a Creta potrete osservare dall'acqua il profilo caratteristico di questa località e i vari edifici che lo compongono. Navigando sulla costa nord-occidentale troverete anche Xania, conosciuta anche come la "Venezia d'Oriente". I palazzi che si affacciano sul mare ricordano quelli veneziani, mentre la Moschea dei Giannizzeri è il monumento simbolo ottomano più importante di questa località. 


chania creta


Se siete alla ricerca di una meta dove trascorrere la prossima vacanza in barca, Creta può essere la destinazione che fa per voi, con le sue spiagge bagnate da acque cristalline e la sua storia millenaria. Quindi non aspettate oltre per noleggiare un catamarano in Grecia e lasciatevi ispirare da questo articolo per salpare alla volta dell'isola più a sud d'Europa!


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?