Makarska

I porti turistici migliori della Croazia


   Di Ilaria RODINI

Responsabile della redazione del magazine Filovent. "Mi piace viaggiare e in particolare scoprire luoghi vicini al mare. Mi sono unita a Filovent per condividere questa passione scrivendo contenuti utili."


Tempo di lettura : 5 minuti

 

La Croazia è sicuramente una delle mete preferite dai diportisti Italiani e d’Europa e per dei buoni motivi. La costa croata infatti si affaccia sul mar Adriatico per più di 6000 chilometri e comprende diversi arcipelaghi per un totale di più di 1200 tra isole e isolotti da esplorare e conoscere.
Noleggiare una barca a vela in Croazia infatti vi darà la possibilità di navigare nella zona dell'Istria e nel golfo del Quarnero, situate nella parte nord della costa, con calette remote, acqua blu e coste molto ricche di vegetazione, bellissime ville antiche e città murate. Oppure, procedendo verso sud troviamo le isole Incoronate, più piccole e dalla forma molto allungata, conservano ancora una vegetazione selvaggia e più secca rispetto a quelle precedenti. E come non menzionare la bellissima Dalmazia, una zona più montuosa con isole famose come quella di Hvar e la rinomata spiaggia di Zlatni Rat. Infine nell’estremità più meridionale dello stato troviamo l'area di Dubrovnik, città fondata nel settimo secolo e che ha da sempre basato la sua ricchezza economica sul commercio marino.
Se pensate che noleggiare un catamarano in Croazia o una barca a vela possa essere la soluzione perfetta per la vostra prossima vacanza allora leggete questo articolo per scoprire quali sono cinque città portuali alle quali davvero non potete rinunciare. Le prime tre sono più conosciute mentre le ultime due potrebbero sorprendervi!

 

Sommario

 

Dubrovnik

Split

Pula

Rijeka

Makarska

 


Dubrovnik

Dubrovnik, anche nota con il nome di "perla dell’Adriatico”, per la sua bellezza è diventata sito protetto dell’UNESCO nel 1979 ed è anche uno dei luoghi più visitati della Croazia intera. È circondata da imponenti e antiche mura che sorgono direttamente dagli scogli e sulle quali si affaccia la maestosa Fortezza di Lovrijenac.
Rappresenta un punto di partenza perfetto per una crociera tra le isole di Kurcula, Lastovo e Mlijet o persino per arrivare in Dalmazia via mare.

 

Dubrovnik
La maestosa fortezza di Lovrijenac a Dubrovnik (foto di Adobe Stock)

 

Split

Il cuore della città è costituito dal labirinto di strade di ciottoli che circonda il palazzo di Diocleziano, che rappresenta uno dei monumenti romani meglio conservati. Se vi fermate in questa città non potete esimervi dal visitare la sua cattedrale, una delle più antiche ancora in uso nella sua sede originaria e dal fermarvi a bere un cocktail nel peristilio, la piazza centrale.
Il porto cittadino è uno dei maggiori della Croazia, sono tantissimi infatti a noleggiare una barca da Spalato per vedere le splendide coste dalmate e se volete provare qualcosa di davvero tipico dovete andare al mercato del pesce o Peskarija ma anche il suo lungomare merita di farci una bella passeggiata serale, visto che è pieno di bar e ristorante ma edifici davvero belli e palme.

 

Split
Il palazzo di Diocleziano a Split (foto di Adobe Stock)

 

Pula

Pula è una città famosa soprattutto per i resti romani presenti nella parte antica della città. Sicuramente l’attrazione più famosa è l'arena o anfiteatro romano, uno dei più grossi e meglio conservati al di fuori dell’Italia. Merita davvero una visita per ammirare il contrasto che la pietra bianca delle sue mura ha con il mare che si intravede.
Ma a parte questo la città ha anche una lunga tradizione di viticoltura, pesca e persino cantieristica navale e in questo settore ha infatti costituito un importante punto economico nel mediterraneo.
Potete quindi partire a navigare da qui o prendere una barca a noleggio da Krk e raggiungere questa città portuale durante la vostra crociera.

 

Pula
Vista aerea sull'arena di Pula (foto di Adobe Stock)

 

Rijeka

Meglio conosciuta in Italia con il nome di Fiume, normalmente è una cittadina conosciuta solo per la storia studiata a scuola ma se decidete di ormeggiare nel suo porto potrebbe stupirvi!
Si trova anch’essa, come Pula, nella zona del golfo del Quarnero. Il suo centro storico è davvero ricco di bellissimi palazzi come quelli degli Asburgo, edifici medievali come la Torre civica e se vi recate un po’ più fuori potete visitare anche il castello di Tersatto e osservare il panorama della città dall’alto.

 

Rijeka
Un pezzo del porto della cittadina di Rjeka o Fiume (foto di Adobe Stock)

 

Makarska

Un tempo era la dimora di pirati che razziavano le barche di passaggio mentre oggi come retaggio di quel periodo si può assistere al Festival dei Pirati che ha luogo ogni anno, ma a parte questo è una graziosa cittadina portuale immersa in una natura spettacolare. Si trova infatti alle pendici del monte Biokovo la cui pietra calcarea bianca fa da sfondo alle case e al centro. È un luogo popolare per le crociere ed è noto per le sue spiagge di ciottoli e il suo porto colorato.

 

Makarska
Porto di Makarska (foto di Adobe Stock)

Partite per la Croazia ed esplorate queste bellissime cittadine noleggiando una barca a vela!
Bisogno di un consiglio?
Marina, l’esperta della vostra crociera
Bisogno di un consiglio?
Voglio ricevere e-mail da Filovent e creare il mio account cliente


Noleggio Barche : Qual è il tuo stile di barca?