vacanze fluviali canal du midi

Vacanze fluviali in Francia: dove andare questa primavera?


Il turismo fluviale in Francia ha una lunga tradizione e lo storico Canal du Midi ne è l’emblema più conosciuto. Le vacanze fluviali in Francia sono l’opzione perfetta per i visitatori che vogliono godersi una vacanza rilassante e allo stesso tempo scoprire la storia e la gastronomia del Paese. Dall’Aquitania ai paesaggi del sud della Camargue, dalla Bretagna alla Borgogna coi suoi vini: le opzioni per trascorrere le vacanze fluviali in Francia sono numerose e accontentano i gusti di tutti. Se questa primavera volete trascorrere una vacanza particolare lasciandovi trasportare dai ritmi lenti dei canali della Francia, optate per il noleggio di una houseboat. Ecco per voi tre idee per trascorrere una vacanza fluviale in Francia.

Canal du Midi, grande classico delle vacanze fluviali in Francia

Tra le destinazioni più belle per una vacanza fluviale in Francia bisogna iniziare per forza dal Canal du Midi, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Se si hanno pochi giorni a disposizione, un weekend in houseboat sul Canal du Midi è l’ideale per avere un assaggio di questo territorio.
Questo canale, fiancheggiato da pini marittimi, platani e cipressi, è un canale artificiale che venne inaugurato ufficialmente nel 1681 per collegare il fiume Garonna con il Mare Mediterraneo. All’epoca venne considerato come il più grande cantiere francese del XVII secolo. Lungo 240 chilometri e dotato di 63 chiuse, il Canal du Midi è una storica destinazione per le vacanze fluviali in Francia.
Le sette chiuse interconnesse di Fonséranes, nei pressi di Béziers, sono uno dei luoghi imperdibili quando si naviga lungo il Canal du Midi. Originariamente le chiuse erano nove, ma con la costruzione del Pont-Canal, si contano oggi sei vasche, quindi sette chiuse. Se volete visitare questo monumento storico in un weekend, potete salpare da Le Somail e arrivare in giornata a Beziers, nella regione della Linguadoca-Rossiglione, dove potrete visitare la cattedrale di Saint Nazaire e il Pont-Canal sul fiume Orb.

Tutti possono noleggiare una barca sul Canal du Midi, così come sugli altri canali. Non è necessario essere in possesso della patente nautica. Prima di iniziare a navigare, l’equipaggio verrà istruito e farà una prova di navigazione.

le somail canal du midi

La Bretagna e i suoi castelli

La Bretagna è una regione attraversata da 600 chilometri di corsi d’acqua, che evoca subito tradizioni, leggende e castelli da fiaba. Si può andare in crociera in houseboat sul Canale de l’Ille e il Canale de la Rance e scendere fino a Rennes e poi proseguire fino a Redon. Noleggiando una houseboat in Bretagna, la crociera può proseguire lungo il canale che va da Nantes a Brest. Navigando lungo il fiume Oust, scoprirete il castello di Josselin, che ospita anche il museo delle bambole. Un giardino alla francese con uno splendido roseto circonda l’edificio. Meno conosciuti rispetto a quelli della Loira, ma non per questo meno belli, i castelli della Bretagna sono situati sia vicino al mare sia nell’entroterra e sono circondati da panorami mozzafiato. Tra le cittadine da visitare che si affacciano sui corsi d’acqua, si segnalano Dilan, Melesse, Messac, Redon e Glénac.

bretagna fluviale

L’Alsazia in houseboat

Tra le destinazioni più belle dove trascorrere una vacanza fluviale in Francia, non si può non annoverare l’Alsazia. Storica regione situata nel nord-est della Francia, l’Alsazia è una regione in cui si incontrano le culture di tre diversi Paesi: Francia, Germania e Lussemburgo. Infatti proprio per questo, navigando sul Canal de la Marne au Rhin, sul Canal des Houillèrs de la Sarre o sulla Mosella si può sconfinare in questi Paesi. Navigando in Alsazia potrete esplorare foreste che sono veri e propri polmoni e dove vivono diverse specie animali. Tra i luoghi imperdibili in Alsazia, la città di Saverne con i suoi castelli e giardini, la chiusa di Réchicourt, che è la più alta di Francia, e la città di Arzviller, con il suo ascensore inclinato per le imbarcazioni, costruzione unica che riduce a una manciata di minuti un giorno di navigazione.


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?