sebenico croazia

Cosa vedere a Sebenico in Croazia


Tra le città che si affacciano sul Mar Adriatico, Sebenico è una delle più antiche. Grazie alla sua posizione geografica strategica, Sibenik venne posta sotto il dominio della Repubblica di Venezia e dei suoi mercanti che contribuirono ad aumentare il suo splendore nel corso dei secoli. Ingiustamente sottovalutata rispetto ad altre città croate più conosciute, come Dubrovnik, Rovigno e Spalato, Sebenico è un importante centro turistico della regione della Dalmazia centrale che vale la pena visitare quando si decide di noleggiare una barca in Croazia.

Cosa vedere a Sebenico: il centro storico

Le prime testimonianze dell’esistenza di Sebenico risalgono agli inizi dell’anno 1000, in qualità di insediamento romano. La città raggiunse l’apice dello splendore quando la Repubblica di Venezia cominciò a interessarsi allo sviluppo urbano di Sebenik. Vennero quindi costruiti edifici pubblici, piazze e chiese. Con la fine della Repubblica della Serenissima nel 1797, Sebenik venne occupata dalla Francia per un breve periodo, per poi passare al dominio austriaco fino al 1919 quando passò alla Yugoslavia. Facendo una vacanza con il noleggio catamarano in Croazia potrete visitare la cattedrale di San Giacomo, il simbolo della città, la Loggia Grande, edificio costruito nel ‘500 e che ospitava il governo e il giardino medievale del Monastero di San Lorenzo. Per scattare le foto migliori si consiglia di salire alla fortezza di San Michele, dalle cui mura si gode un panorama mozzafiato, così come la fortezza di San Giovanni.

sebenico croazia

Sebenico, la porta di accesso delle Isole Incoronate

Cosa vedere a Sebenico se si decide di fare una crociera in barca a vela, a motore o in catamarano? Di sicuro le Incoronate! Grazie alla sua posizione strategica, Sebenico è considerata la base ideale per salpare alla volta delle Isole Incoronate con il Parco Nazionale delle Kornati, considerati i gioielli della Croazia, luogo ideale dove immergersi nella natura incontaminata. Inoltre con il noleggio barche a Sebenico si può esplorare il Parco Nazionale Krka, famoso per le cascate circondate da una vegetazione lussureggiante e l’isola di Visovac che ospita un monastero al cui interno sono custoditi oggetti risalenti all’epoca romana e vari documenti dell’epoca della conquista turca. Inoltre nel parco si trovano numerose specie endemiche sia di piante sia di pesci.

isole incoronate croazia

Relax al mare

Cosa vedere a Sebenico oltre il centro storico, le Incoronate e i parchi nazionali? Di sicuro le isole che si trovano nelle vicinanze meritano una menzione. Sull’isola di Kaprije si respira un’atmosfera calma, perfetta per rilassarsi e immergersi nella natura incontaminata. Infatti qui si trova solamente un paesino abitato da un centinaio di persone. Noleggiando una barca in Dalmazia e salpando da Sebenico si raggiunge anche l’isola di Zirje, altra isola dove la natura è protagonista. Lungo le coste rocciose di quest’isola che si alternano a piccole baie si trovano fantastici ormeggi. Merita una visita l’isola di Prvic, dove si trova l’omonimo villaggio di pescatori con case in pietra e le fortezze che servivano per difendersi dai turchi, mentre se volete proseguire con la navigazione verso nord troverete l’affascinante Zara con il suo prezioso centro storico.


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?