immersioni croazia

Immersioni in Croazia, alla scoperta di un mondo sottomarino

La Croazia è un Paese con più di 1000 isole e isolotti ed è per questo che fare immersioni in Croazia è un'attività imperdibile! Il Golfo del Quarnero, le isole Incoronate, l'arcipelago della Dalmazia, le isole Elafiti sono aree importanti per godersi le profondità del mare Adriatico. Grazie al noleggio barche con skipper in Croazia potrete issare le vele e scoprire le sue acque cristalline dove vi sono più di 110 siti d'immersione registrati e più di 160 specie di pesci, oltre ad un rilievo sottomarino estremamente vario. Con gli amici o la famiglia, fare immersioni in Croazia è un'esperienza che sicuramente vi stupirà.

3 destinazioni per le immersioni in Croazia

Il Parco Nazionale delle Incoronate, un sito protetto

Composto da 150 isole, di cui 89 sono protette come parchi nazionali dal 1980, l’arcipelago delle Isole Incoronate si trova nella Dalmazia settentrionale, tra Zara e Sebenico. In questa area di immersione in Croazia avrete la possibilità di ammirare tartarughe marine, diversi tipi di molluschi tra cui la grande madreperla, una specie protetta, ma anche delfini tursiopi, o delfini dal naso a bottiglie, spugne e corallo rosso. Da ricordare che si paga la tassa d'ingresso per le immersioni nelle aree riservate (20€) e le immersioni subacquee sono strettamente regolamentate. Per quanto riguarda le immersioni con maschere e boccagli, non avrete alcun problema e potrete ammirare a vostro piacimento la fauna e la flora marina delle Isole Kornati.


dauphins-croatie

L'isola di Vis, un'immersione tra grotte e relitti

Con il noleggio barche a Spalato si può raggiungere l'isola di Vis, famosa per la Grotta Azzurra di Bisevo. Una volta immersi, sarete circondati da un'acqua turchese incomparabile, in cui giochi di ombre e luci creano sfumature di sorprendente intensità. Se siete fortunati, potrete vedere colori ancora più rari, che vanno dal rosa al grigio. Grotte e caverne non sono ciò che manca a Vis! Le immersioni in Croazia hanno ancora molte sorprese in serbo per voi, come i relitti di navi, aerei e navi da carico della seconda guerra mondiale. In giro per l'isola, non perdetevi l'esplorazione del relitto Teti, una nave cargo affondata nel 1930 e profonda tra i 10 e i 34 metri. In questo sito si trova una ricca fauna marina, tra cui gronghi, scorfani e granchi eremiti giganti. Se siete curiosi e coraggiosi, provate questa esperienza durante un'immersione notturna, sarà un’esperienza ancora più affascinante!


grotte-bleue

La tenuta Edivo, una cantina subacquea

Amanti dell'enologia e delle immersioni in Croazia, è il vostro turno! Iniziate la vostra crociera con il noleggio barche a vela a Dubrovnik, poi navigate fino alla penisola di Peljesac, il "paradiso del vino" secondo Edivo Wines. L'idea di immergere il vino in anfore è nata nel 2011, e da allora il fenomeno ha acquisito notorietà: oggi le immersioni sono organizzate dall'azienda per visitare la propria cantina che si trova a 25 metri di profondità. È stato inoltre allestito un relitto di una barca per personalizzare ulteriormente questa esperienza davvero unica. Beneficiando dell'acqua a 15-17°C, dell’osurità e di un silenzio grandioso, la tenuta Edivo combina le migliori condizioni per produrre i migliori vini. Per una bottiglia pagherete 80€ e 300€ per un'anfora.


dingac-peljesac

Immersioni in Croazia, o come partecipare alla salvaguardia dell'ambiente.

Non c'è dubbio che la Croazia sia una destinazione da non perdere per le immersioni: acque cristalline, rocce, flora e fauna magnifiche, con molte specie protette. La pesca eccessiva, l'inquinamento, il riscaldamento globale e il turismo di massa causano una situazione a volte allarmante, ma i programmi ambientali, le collaborazioni e i parchi nazionali continuano a combattere per la salvaguardia dell’ambiente. È importante e interessante notare che le immersioni in Croazia non sono solo divertimento: i club subacquei educano le persone durante l'intero processo, dalla preparazione dell'attrezzatura, all'arrivo sul posto, all'immersione, alla partenza e alla pulizia alla fine della sessione. L'intero processo di immersioni in Croazia è pensato in modo che i fondali marini e i loro abitanti siano il meno influenzati possibile.


lastovo

Le isole croate rappresentano quindi un'incomparabile area di immersione, sia per godere dei resti dei tempi antichi, sia per ammirare la vita sottomarina, il cui futuro è minacciato. Anche in vacanza, sappiamo tutti che i piccoli gesti sono l'inizio di un grande cambiamento che bisogna portare avanti.

Bisogno di un consiglio?
Céline, l’esperta della vostra crociera
Bisogno di un consiglio?


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?