vista aerea isole pakleni

Alla scoperta delle isole Pakleni in Croazia


21 isole e isolotti ad ovest della costa della Croazia: le isole Pakleni si trovano al largo di Hvar e Brač nel mare Adriatico. Tra natura preservata e attrazioni culturali, le Isole Pakleni sono una meta insolita da non perdere durante una vacanza con il noleggio barche in Croazia.

Le Isole Infernali: dalla resina all'inferno

Se il loro nome tradotto suscita curiosità (isole infernali), le Isole Pakleni traggono la loro origine dalla resina di pino - paklina -, usata in questa regione della Croazia per rendere le barche stagne. In effetti, queste conifere sono presenti su alcune di queste isole e hanno così contribuito a questo soprannome. Nel corso del tempo, però, il termine paklina è stato legato a pakao, “inferno”, e all'arcipelago è stato dato il nome di pakleni otoci, talvolta anche paklinski otoci, letteralmente 'isole dell'inferno'.
L'evoluzione linguistica del nome delle Isole Pakleni ha così dato luogo a un'interpretazione errata, un errore linguistico che è diventato un nome comune nel linguaggio popolare.


ile de Galisnik

Sveti Klement, la più grande delle Isole Pakleni

Conosciuta anche come San Clemente, Sveti Klement è l'isola principale delle Isole Pakleni. Con quasi 30 chilometri di costa, Sveti Klement alterna terreni aridi e rocciosi, mentre l'interno è per lo più coperto di macchia mediterranea.
Zona turistica molto popolare delle Isole Pakleni, la fama di Sveti Klement è dovuta soprattutto alla famiglia Meneghello, che dall'inizio del XX secolo cercò di trasformare il piccolo villaggio di Palmižana in un paradiso per il turismo culturale. Tutto ebbe inizio nel 1848, quando il farmacista Egen Meneghello fece fortuna dopo aver sviluppato una medicina a base di ingredienti naturali. Egli creò un giardino botanico, che oggi ospita una varietà di alberi e piante medicinali ed esotiche.
Con il noleggio barche a Brac (Brazza in italiano), si può visitare questa piccola oasi di pace e scoprire baie nascoste bagnate da acque turchesi, dove si possono ammirare anche anfore greco-romane. Da notare che gli eredi Meneghello hanno una delle collezioni più importanti del Paese.


ile de brac

Jerolim, Marinkovac e Šćedro: tre perle delle Isole Pakleni

L'arcipelago delle Isole Pakleni comprende spiagge che si susseguono ma sono tutte diverse! Jerolim, una piccola isola di meno di un chilometro quadrato di superficie, è una delle quindici migliori isole per le spiagge di nudisti al mondo. Circondato da una fitta foresta e poco meno di 3 chilometri di costa rocciosa, Jerolim è il luogo perfetto per chi cerca di allontanarsi dalla folla e dalla quotidianità noleggiando una barca in Dalmazia.
Marinkovac, famosa per la baia di Stipanska e il suo Carpe Diem Beach club, e il villaggio di Ždrelac è la sede della spiaggia di Matlovac, sulla punta occidentale dell'isola. Con campi da gioco per bambini e varie attività come lo snorkeling, Ždrelac è perfetto per le famiglie che desiderano trascorrere una vacanza alle Isole Pakleni.
Cambio di isola, cambio di atmosfera: l'isola di Šćedro, disabitata da anni. Protetto come parco naturale e famoso per la sua natura incontaminata, Šćedro è un vero gioiello delle Isole Pakleni, con le sue insenature, le grotte e le insolite gole di calcare. Con due baie dove si può ormeggiare in tutta tranquillità, Šćedro ospita anche un monastero domenicano risalente al Medioevo.


falaises croatie

Nonostante un nome che può creare confusione, soprattutto in croato, le Isole Pakleni sono un arcipelago ricco di tradizioni, divertimenti e natura incontaminata. Una crociera nel cuore della Dalmazia vi lascerà sicuramente piacevoli ricordi.

Bisogno di un consiglio?
Élise, l’esperta della vostra crociera
Bisogno di un consiglio?


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?