Ottieni un preventivo gratuito
  • Barche a vela e Yachts
    con o senza equipaggio
  • Crociere alla cabina
    mari e fiumi
  • Houseboats
    fiumi e canali
  • Barche
    per un giorno

Indicare una destinazione per avviare la ricerca.

san-vito-lo-capo

Navigazione da Palermo a San Vito Lo Capo e le Isole Egadi

Giulia Maurilinkedin Giulia Mauri

Redattrice per il magazine di Filovent. Nata e cresciuta sul Lago di Como, sono entrata in Filovent per condividere con voi la mia passione per la navigazione!

Immergetevi nel viaggio di Donato e sua moglie Marie, entrambi appassionati di vela, hanno trascorso una settimana a fine ottobre nelle Egadi con un Dufour 430 GL senza skipper con partenza da Palermo.

Una navigazione fortunata

 

“Ad ottobre il tempo atmosferico è una lotteria. Il giorno in cui siamo partiti c’era mare grosso, non c’era aria per andare a vela. Per il resto della vacanza abbiamo trovato bello, abbiamo anche potuto fare il bagno! Sicuramente consiglierei ottobre per la calma, a differenza dei periodi di luglio ed agosto, c’è molto meno turismo!” Mi racconta Donato.

Donato a bordo di un Dufour 430 GL
Donato a bordo di un Dufour 430 GL

Con un tempo da favola, la coppia ha seguito il seguente itinerario:

  1. Palermo → San Vito Lo Capo (40 miglia nautiche, 6 ore) 
  2. San Vito Lo Capo → Favignana (27 miglia nautiche, 4 ore) 
  3. Marettimo → San Vito Lo Capo (20 miglia nautiche, 3 ore) 
  4. San Vito Lo Capo (40 miglia nautiche, 6 ore) 
  5. San Vito Lo Capo → Balestrate (20 miglia nautiche, 3 ore) 
  6. Balestrate → Palermo (30 miglia nautiche, 4 ore)

Itinerario di Donato e Marie (mappa cliccabile)

San Vito Lo Capo e la riserva naturale dello Zingaro

San Vito Lo Capo
San Vito Lo Capo 

Dopo aver ritirato il Dufour con un noleggio barche  a Palermo la coppia è salpata per San Vito Lo Capo. San Vito Lo Capo è un piccolo comune in provincia di Trapani, nella splendida costa occidentale della Sicilia. Situato a est del Monte Monaco e a ovest del Faro, il litorale di San Vito Lo Capo è contraddistinto non solo dalla sua spiaggia di sabbia bianca ma anche da splendide calette e grotte tra cui la Cala del Bue Marino e la Cala Mancina. Da San Vito lo Capo si estende anche la Riserva Naturale dello Zingaro.

“Mi ha colpito molto la Riserva Naturale dello Zingaro a San Vito Lo Capo. È una zona molto bella con dei paesaggi naturali incredibili”.

La riserva è un luogo incontaminato di flora e fauna selvatica e si estende per 7 kilometri: dalla parte di costa di San Vito Lo Capo fino ad arrivare a Castellammare del Golfo. Oltre a godersi la bellezza naturale della riserva, è anche possibile fare attività come lo snorkeling nelle sue calette come: Cala Torre dell'Uzzo , Cala Marinella, Cala Beretta, Cala della Disa, Cala del Varo e Cala della Capreria, vicinissima a Scopello.

Favignana

Da San Vito Lo Capo, Donato e Marie sono arrivati a Favignana, la principale delle Isole Egadi che pare una grande "Farfalla sul Mare" ed è rinomata per la bontà dei tonni che si pescano nei suoi mari.

Marettimo

Navigando verso Marettimo
Navigando verso Marettimo

La coppia ha deciso di navigare verso l'Isola di Marettimo, l'isola più selvaggia ed incontaminata delle Egadi, che conserva un prezioso patrimonio vegetativo e faunistico, abitato da specie rare e uniche del Mediterraneo. L'Isola conta circa 400 grotte, sia emerse che sommerse, e quelle imperdibili sono: la Grotta del Cammello, la Grotta del Tuono, la Grotta del Presepe, la Grotta Perciata e la Grotta della Bombarda.

Balestrate

“Abbiamo ancorato solo nei porti, quello di Belestrate è quello che mi ha colpito di più: un porto nuovo e ben curato. Quello di San Vito Lo Capo mi ha deluso, per essere ottobre era un po’ caro e non ben messo”. Per informazioni sulle condizioni dei porti, consigliamo l'applicazione Navily!”

I souvenir della crociera

“Le notti le abbiamo sempre passate in porto, mangiavamo di giorno in cambusa, ma la sera sempre al ristorante. Abbiamo mangiato dei buonissimi primi di pesce nei pressi di Tonnara di Scopello. Abbiamo anche assaggiato il vero Couscous cucinato nelle tipiche pentole in terracotta! Se fossimo partiti qualche settimana prima avremmo potuto partecipare alla sagra del Couscous di San Vito Lo Capo!”.

Il Couscous, è un piatto che si trova nelle Egadi e durante il CousCous Fest, che si tiene verso la fine di settembre, viene servito in ogni sua forma tra musica e festeggiamenti.

Marie in un ristorante tipico
In un ristorante alle Egadi

“Siamo riusciti ad equilibrare navigazione e turismo a terra. Abbiamo visitato ogni luogo in cui abbiamo ancorato e ovviamente non poteva mancare un po’ di shopping! È stata una vacanza rilassante e che ci ha regalato molte emozioni. Con un semplicissimo noleggio barche in Sicilia abbiamo avuto l'opportunità di godere di panorami unici e avuto modo di scoprire la gentilezza dei locals, ci siamo trovati molto bene!”.

Ringraziamenti

Vorrei ringraziare Donato per aver condiviso la sua esperienza con Filovent! Alla prossima avventura nelle Isole Eolie!

Bisogno di un consiglio?
Martina esperta delle tue crociere
Il nome è richiesto
Il cognome è richiesto
L'indirizzo email é obbligatorio
Il numero di telefono è richiesto
Con Martina esperta delle tue crociere

Accedi per ricevere la tua croceira personalizzata

Email non valida
Password dimenticata? Password non valida, deve contenere almeno 8 caratteri Indirizzo mail o password invalidi Si è verificato un problema tecnico, si prega di riprovare più tardi