turismo slow yoga

Turismo slow: la tendenza per la vostra prossima vacanza


“Slow Tourism", detto anche “turismo lento”, è un nuovo stile di viaggiare che è apparso in Europa a partire dagli anni 2000 e attira sempre più persone. Questa nuova tendenza consiste nel viaggiare nel rispetto dell'ambiente e avendo coscienza del tempo. A differenza del turismo di massa, il turismo slow, detto anche slow tourism, consiste nel viaggiare in modo più responsabile, esplorare i luoghi in profondità, incontrare le persone e consumare prodotti locali. Il turismo lento è prima di tutto uno stato d'animo, essere pienamente consapevoli di ciò che ci circonda e che abbiamo la fortuna di poter vedere, assaggiare, provare, toccare, fotografare o sentire. In altre parole, il turismo slow significa vivere al meglio il proprio viaggio senza preoccuparsi dell'orologio e godersi ogni momento.


slow tourisme thaïlande


“Godersi la qualità piuttosto che la quantità”
CARLO PETRINI


Nato negli anni '80 con Carlo Petrini, giornalista, sociologo e critico alimentare, lo slow tourism suscita l'interesse per la gastronomia. Esprimendo la propria insoddisfazione per l'apertura di Mcdonald's, il re del fast food, Petrini iniziò a far parlare di sé e del movimento dello "slow food".


Perché fare turismo slow?


SCOLLEGARSI DALLA VITA DI TUTTI I GIORNI

Rompere la routine infernale del dormire-lavorare e prendere il tempo necessario per se stessi e per rilassarsi. L'obiettivo non è quello di tornare da una vacanza con la sensazione di essere ancora più stanchi di quando si è partiti. Quando tornerai al lavoro da un soggiorno slow tourism, non dirai di nuovo al tuo collega che le tue vacanze sono "passate troppo velocemente”. Al contrario, avrai idee chiare e vibrazioni positive per i tuoi progetti.


RICONNETTERSI CON LA NATURA

Durante il tuo soggiorno, l'obiettivo è quello di diventare consapevoli dell'importanza del rispetto per il nostro pianeta. Serve anche a prendersi il tempo di scoprire paesaggi eccezionali e immergersi nella natura che ti circonda. Perché non provare a meditare su una delle spiagge più belle di Phuket durante una crociera noleggiando una barca in Thailandia?


slow tourisme nature découvrir région


RAFFORZARE I RAPPORTI CON I VOSTRI CARI

Quando si viaggia secondo il turismo slow, si impara ad accontentarsi di poco, dell'essenziale. Attraverso esperienze uniche basate sullo scambio e sul contatto umano e naturale, riscoprirai l’importanza dei tuoi cari e di trovare il tempo per vivere momenti veri di complicità e di avere conversazioni profonde.


RISCOPRIRE L’ESCLUSIVITÀ, LA SCOPERTA E IL TEMPO

Il turismo slow ti permetterà di concentrarvi sull'essenziale e di conoscerti meglio. Imparerai ad apprezzare di nuovo i piccoli e piaceri semplici della vita quotidiana. L'importante è liberarsi dallo stress della vita di tutti i giorni per vivere una vacanza esclusiva e particolare.


SCOPRIRE PAESI E REGIONI IN PROFONDITÀ

L'importante in questo processo è dare la priorità alla scoperta della storia, della conoscenza, della cultura o della gastronomia della destinazione di viaggio. Nel turismo slow, scoprirete luoghi conservati o inaccessibili in auto, come la baia del naufragio sull'isola di Zante, uno degli ormeggi migliori della Grecia, accessibile solo in barca. Potrete conoscere artigiani locali, godere dei piaceri della tavola, godere appieno di ciò che il mondo ha da offrire con una vacanza "lenta".


Gastronomie slow tourisme


Come si fa?

  • Viaggiare lontano dai sentieri battuti, ai margini di siti turistici brulicanti di viaggiatori
  • Immergersi al 100% tra le persone, scoprire la loro vita quotidiana senza essere invadenti e capire il loro modo di pensare
  • Scegliere la mobilità “green”: a piedi, in bicicletta o in barca a vela, uno dei modi più ecologici al mondo per viaggiare
  • Viaggiare con il meno possibile, nel modo più semplice possibile e abbandonare la propria comfort zone per scoprire qualcosa di differente.



conseils slow tourisme


In un mondo in cui tutto è sempre più veloce, prendersi il proprio tempo non è mai stato così attuale. Al giorno d'oggi, a volte è importante riconnettersi con l'essenziale, dal punto di vista ambientale, umano e verso se stessi, praticando il turismo slow. Scegliendo di noleggiare una barca a vela con Filovent, fate una crociera alle Eolie o dall'altra parte del mondo, su una houseboat, una barca a vela o un catamarano, ma soprattutto, concedetevi il lusso di prendervi tempo per voi stessi.

Bisogno di un consiglio?
Aïda, l’esperta della vostra crociera
Bisogno di un consiglio?


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?
{{-- --}}