città vecchia dubrovnik croazia

Cosa vedere a Dubrovnik, la "perla dell'Adriatico"


Chiamata anche la "Ragusa della Dalmazia", Dubrovnik é una delle città della Croazia più conosciute e più visitate grazie a una combinazione di fattori che l'hanno resa una meta popolare. Ricca di storia e di arte, grazie alle varie influenze, Dubrovnik in Croazia è una città in cui gli stili, dal gotico al barocco, si mescolano creando una perfetta armonia. Quando si arriva a Dubrovnik via mare noleggiando una barca in Croazia non si può non rimanere stupiti dall'architettura e dalle imponenti mura che un tempo avevano la funzione di proteggere la città, ma anche dal mare turchese che bagna le sue coste. Decidendo di fare una crociera a Dubrovnik potrete non solo visitare il suo stupendo centro storico, patrimonio dell'UNESCO, ma anche godervi le spiagge della città e poi decidere di proseguire con la navigazione e salpare alla volta delle isole che si trovano a poche miglia nautiche della città. Tra le varie città della Croazia, questa è la perfetta destinazione che mette d'accordo tutti per una vacanza in cui combinare mare e cultura e in questo articolo potrete leggere cosa vedere a Dubrovnik e pianificare la vostra prossima crociera in Croazia.

Il centro storico di Dubrovnik

Una visita a Dubrovnik non può non iniziare dal centro storico che é un bene patrimonio dell'UNESCO, protetto dalla cinta muraria difensiva lunga due chilometri, alternata da fortezze e torri da cui si gode un panorama mozzafiato sul mare. Già conosciuta in tutto il mondo per le sue bellezze, negli ultimi tempi la fama di Dubrovnik è cresciuta ulteriormente dal momento che è stata una dei vari set della serie TV Trono di Spade o "Games of Thrones". "La perla dell'Adriatico", così come viene chiamata Dubrovnik, è riuscita a preservare le sue bellezze gotiche, le chiese barocche e rinascimentali, i palazzi e le fortezze, nonostante il grave terremoto del 1667. Camminando lungo le mura potrete vedere anche i danneggiamenti causati dai bombardamenti dei serbi risalenti ai primi anni '90 nel corso delle guerre jugoslave. Proseguendo con i consigli su cosa vedere a Dubrovnik, perdendovi tra le vie del centro storico incontrerete lungo il percorso i principali punti di interesse. La cattedrale è un bellissimo esempio di come le influenze architettoniche si sono armonizzate nel corso dei secoli. Questo edificio infatti presenta caratteristiche dello stile bizantino, romanico e infine barocco. Meritano una visita anche il convento dei Frati minori che si trova vicino alla fortezza Minceta, la roccaforte più importante della città, il Palazzo del Rettore e la Chiesa di San Biagio, il patrono della città. 


cinta muraria dubrovnik

Le spiagge della "perla dell'Adriatico"

Se dopo una visita alla città vorrete rilassarvi, avrete a disposizione numerose spiagge che sono a pochi passi dal centro perchè Dubrovnik é anche una località balneare. Sia la spiaggia di Copacabana sia quelle che si trovano nella baia di Lapad sono adatte alle esigenze di tutti, dai giovani che sono alla ricerca del divertimento alle famiglie con bambini. Per arrivare alla spiaggia di Sveti Jacov (San Giacomo in italiano), deciderete di noleggiare una barca in Croazia si rivelerà la scelta migliore. Infatti a questa spiaggia si arriva via mare oppure percorrendo una lunga scalinata. Se queste spiagge non vi bastano, non dimenticatevi che ci sono tante isole che si trovano a breve distanza da Dubrovnik.


spiaggia dubrovnik

Le isole nei dintorni

Noleggiando un catamarano a Dubrovnik potrete raggiungere comodamente l'Isola di Lokrum, da molti considerato un vero e proprio paradiso terrestre. Infatti da quest'isola si può godere di uno stupendo panorama su Dubrovnik e le sue imponenti mura. Qui la natura è intatta e protetta da leggi speciali. Fate un tuffo nelle sue acque limpide e blu e non perdete l'occasione di scoprire le sue calette nascoste circondate dalla natura più selvaggia. Gli amanti delle serie Games of Thrones non si potranno perdere poi il museo dedicato alla celebre serie TV. Consigliamo di visitare anche Lopud, un'isola delle Elafiti, arcipelago di 13 isole, di cui solo tre abitate, Kolocep, la più piccola e conosciuta anche come l'isola dei pescatori e Sipan, perfetta per chi é alla ricerca di calma e tranquillità. Salpando dal porto di Dubrovnik in Croazia, particolarmente apprezzato dai diportisti, nonchè uno dei più sicuri del Paese, raggiungerete anche Mljet, un'isola selvaggia e autentica, che ospita l'omonimo Parco Nazionale ed é una meta apprezzata anche dagli amanti degli sport acquatici e dagli appassionati di snorkeling. Inoltre se noleggiate una barca in Dalmazia potrete visitare anche Korcula, l'isola accessibile solo via mare. Korcula, ricca di tradizioni e storia, é un angolo di paradiso dove la natura  é ancora selvaggia e autentica. 


costa croazia


Lasciatevi ispirare dai nostri consigli su cosa vedere a Dubrovnik e salpate per una crociera alla volta di questo piccolo angolo di paradiso. Noleggiando un catamarano in Croazia, ma anche noleggiando una barca a Vieste se volete salpare dall'Italia, non potrete non innamorarvi della "perla dell'Adriatico", del suo ricco patrimonio storico e delle sue coste bagnate dalle acque più limpide dell'Adriatico.



Bisogno di un consiglio?
Marina, l’esperta della vostra crociera
Bisogno di un consiglio?


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?