Volete navigare, ma non volete correre rischi: scegliete una barca FiloSafe con rimborso del 100%.

famiglia Drira in barca

Crociera in Sardegna - l'esperienza della famiglia Drira

famiglia Drira al completo

È stato bellissimo. Il mare è molto limpido! Il grande vantaggio della Sardegna è che le calette hanno sempre un fondo sabbioso. L'ancora tiene molto bene !

Omar Drira, cliente Filovent
 ⛵️ Sun Odyssey 42i, Portisco, senza skipper
 


Sognate di navigare in acque turchesi, ma non sapete se bambini e barche a vela sono compatibili? La famiglia Drira l'ha fatto! Ci hanno raccontato la loro memorabile esperienza a bordo del Sun Odyssey 42i, con partenza da Portisco, nel nord della Sardegna.


Una crociera in famiglia

"Siamo partiti in otto, quattro adulti e quattro bambini", mi ha detto il signor Omar Drira al ritorno dalla sua vacanza. "Io e mia moglie con i nostri due figli, e mio fratello, sua moglie e i loro due figli".


equipaggio famiglia Drira
La famiglia a bordo del Sun Odyssey 42i (Foto di M. Drira)

Il signor Drira, che non è un velista alle prime armi, aveva previsto un programma piacevole per tutta la famiglia.


Con i bambini ho scelto un programma abbastanza soft. L'equipaggio non aveva molta esperienza nella navigazione a lungo raggio.



Per una vacanza in famiglia, la Sardegna è una destinazione ideale con le sue numerose cale e ancoraggi. L'area ha permesso loro di navigare "non più di due-tre ore" tra un ancoraggio e l'altro.


"È stato molto rilassante", spiega il signor Drira. È vero che la giornata tipo della famiglia non può che essere entusiasmante: "Ci divertiamo, nuotiamo, camminiamo un po', scopriamo il posto". Abbiamo noleggiato un paddle e un giorno uno dei bambini ha persino fatto kitesurf!".


tramonto a Molara
Paddle sull'Isola di Molara (Foto di M. Drira)

"La costa è molto bella, è molto piacevole percorrerla a piedi". Tuttavia, non tutte le escursioni sono adatte a una famiglia con bambini. "Quando eravamo ancorati all'Isola di Tavolara, volevamo fare trekking, ma, in effetti, ci vuole una guida, è abbastanza complicato! Ci vuole molto tempo, bisogna fare un po' di arrampicata... Non è per tutta la famiglia!". Fortunatamente il Mar Tirreno ha altri tesori da offrire! "Quando eravamo ancorati sulla Spiaggia di Cala Sabina, abbiamo preso le maschere e i boccagli con mia figlia e abbiamo visto le murene. L'acqua era turchese, come sempre".


Vista aerea di Cala Sabina (Video di Youtube)


Rotta verso Sud

"Siamo partiti da Roma, diretti a Olbia, dove abbiamo preso un taxi per Portisco". Il primo giorno di navigazione "ci siamo diretti a nord verso Caprera. Tuttavia, il secondo giorno il vento è cambiato: abbiamo deciso di cambiare rotta e di dirigerci verso sud". Alla fine, questo cambio di rotta ha permesso alla famiglia Drira di navigare in acque più calme, meno affollate e altrettanto belle!


Non mi sono affatto pentito di essere andato a sud! Ci sono meno barche e molte baie sono  belle. Siamo rimasti piacevolmente sorpresi, la zona sotto Olbia è superba !".



equipaggio famiglia Drira
Rotta verso sud (Foto di M. Drira)

Durante il viaggio verso sud, la famiglia Drira ha apprezzato particolarmente la Cala di Volpe: "Un posto superbo, molto bello! Il mare è turchese e soprattutto eravamo al riparo da tutti i venti!". Anche la caletta a sud di Puntaldia, di fronte alla spiaggia di La Cinta, è un must. "Abbiamo trascorso l'intera mattinata in spiaggia, che è bellissima". Per dormire, a loro è piaciuta molto Cala Brandinchi: "Siamo stati molto bene, al riparo dal vento di nord-ovest! Inoltre, l'insenatura non è molto profonda. Non c'è rischio di stallo, abbiamo dormito bene !".


cala brandinchi
Vista su Cala Brandinchi (Foto di Adobe Stock)

Tuttavia, se Omar potesse ricordare un solo ancoraggio, sarebbe quello dell'Isola di Molara. "È stato magnifico. Il mare è molto limpido. Non c'era molta gente, solo cinque o sei barche a vela". Drira consiglia di guardare il tramonto. "Fate attenzione però, non siete al riparo dal vento da nord".


tramonto a molara
Tramonto sull'Isola di Molara (Foto di M. Drira)

Le vacanze della famiglia Drira volgono al termine. "Venerdì siamo tornati a Olbia". Omar consiglia di fare rifornimento nel viaggio di ritorno al porto di Olbia, poiché il porto di Portisco è molto trafficato. "L'armatore ci aveva avvertito, e ha fatto bene! C'era una coda di una decina di barche alla stazione di servizio di Portisco".


I consigli della famiglia Drira

Questa vacanza al mare ha permesso alla famiglia di scoprire il nord della Sardegna. Alla famiglia è piaciuta particolarmente la città di La Maddalena. "È molto bella, è una città molto graziosa. Per caso, era l'anniversario della nascita di Garibaldi, uno dei padri dell'unità d'Italia. C'è stato un grande concerto".


porto di La Maddalena
Porto di La Maddalena (Foto di Adobe Stock)

Anche Olbia é piaciuta alla famiglia del signor Drira. "Io sono rimasto sulla barca, ma il resto dell'equipaggio è rimasto piacevolmente sorpreso". Il centro storico, in particolare, merita una visita.


olbia
Centro di Olbia (Foto di Adobe Stock)

Mercoledì sera, l'equipaggio si è recato a San Teodoro. "È una città piuttosto affascinante, con piccole strade e molte bancherelle." Tuttavia, il prezzo dei taxi è esorbitante: "120 € per 9 chilometri! È davvero molto costoso! La città è anche molto turistica, l'atmosfera è festosa".


san teodoro
Le bancherelle di San Teodoro (Photo Pixabay)

Omar e la sua famiglia hanno trascorso una splendida vacanza nel Nord Sardegna. Sia i bambini che i genitori si sono divertiti. Quindi, se anche voi state considerando le acque della Sardegna per la vostra prossima crociera, non esitate!


Il grande vantaggio della Sardegna è che le calette hanno sempre il fondo sabbioso. L'ancora tiene molto bene.



famiglia drira
Tramonto sull'Isola di Molara (Foto di M. Drira)


Ringraziamenti

Un grande ringraziamento a Omar Drira e alla sua famiglia per la loro testimonianza e le loro foto che ci portano lontano dalle preoccupazioni quotidiane!

Bisogno di un consiglio?
Carlotta, l’esperta della vostra crociera
Bisogno di un consiglio?
Voglio ricevere e-mail da Filovent e creare il mio account cliente


Noleggio Barche : Qual è il tuo stile di barca?