skopelos sporadi

La penisola Calcidica, il paradiso segreto della Grecia


La Calcidica è una penisola bagnata dal Mar Egeo, situata a nord della Grecia e a sud-est della città portuale di Salonicco. Annessa al Regno di Grecia nel 1913, la Calcidica è delimitata da vari golfi e mari e formata da altre tre penisole, parallele tra loro: Cassandra, Sithonia e il Monte Athos. Con diversi siti archeologici come l'antica città di Olinto, le città di Potidaeus e Stagira o l'antico porto di Acanthos, la cui città fu distrutta nel 1932 dopo un terremoto, la Calcidica è una destinazione estremamente ricca, da scoprire con il noleggio barche in Grecia!

La Calcidica: una penisola segnata dalla storia

Spesso chiamata con diversi nomi, la Calcidica è stata abitata per migliaia di anni e ha persino rivelato lo scheletro umano più antico del mondo, di circa 700.000 anni. Scoperto nel 1960 nella grotta di Petralona, il suo cranio ha ricevuto il soprannome di Uomo di Petralona e ha portato alla luce anche le più antiche tracce di fuoco, risalenti a un milione di anni fa. Oggi chiuso ai visitatori, questo sito si trova a nord-ovest della Calcidica, ma ce ne sono altri che potete visitare: la tomba di Filippo II, padre di Alessandro Magno, vi aspetta a Vergina, a nord, così come i templi di Zeus e Dioniso a Kallithea, nella penisola di Cassandra!

Anche la mitologia ha una forte risonanza in Calcidica. In effetti in questa penisola si sarebbe svolta la battaglia che oppose Zeus ai Giganti, il cui capo, Engelados, sarebbe stato bruciato vivo a Cassandra. Alcuni di loro sarebbero stati sepolti sotto le tre penisole della Calcidica, e non è raro sentire l'espressione "Engelados ha colpito" quando si verificano piccoli terremoti. Secondo i racconti popolari, si tratterebbe in realtà dei giganteschi prigionieri che lottano per uscire.


orange beach, sithonie

La penisola di Cassandra in Calcidica

Prendendo il nome da Cassandros, l'ex re di Macedonia, Cassandra è la più occidentale e conosciuta come la più sviluppata. Situato tra i golfi di Tessalonica e di Toroneo, il canale di Potidea fu scavato nell'antichità per facilitare il commercio. Per quanto riguarda le spiagge di sabbia bianca di questa parte della Calcidica, esse ospitano molte località balneari e, nonostante l'inevitabile aspetto turistico, alcune calette isolate e poco frequentate saranno lì ad accogliervi: Agios Mamas, dove si trovano anche ombrelloni gratuiti, o Afytos Beach e Bousoulas, quest'ultimo con non meno di 180 specie diverse di uccelli. Se state progettando una crociera in barca a vela in Grecia tra famiglie, le spiagge di Nea Iraklia e Nea Kallikrateia sono ideali per i bambini.


côte grèce

La penisola di Sithonia in Calcidica

Il suo nome deriva da Sithon, figlio di Poseidone. Situata nel centro della Calcidica, questa penisola collinare è ricoperta da foreste e uliveti e offre angoli ombreggiati perfetti per rilassarsi. Con i suoi piccoli villaggi tradizionali, si può noleggiare una barca a vela a Nikiti per scoprire le baie di Sithonia. Non perdetevi le sue spiagge paradisiache: potrete ormeggiare a Lagomandra Beach, fiancheggiata da sabbia chiara, Crocodile Beach, costellata di scogli, e Orange Beach, non molto popolare. Le onde sono deboli a Orange Beach e, in generale, le condizioni di navigazione in Calcidica sono regolari. In estate, il Meltemi soffia generalmente da nord-est ad est e ha una forza compresa tra 2 e 4. All'inizio di questa stagione e durante la primavera, i venti di sud-est sono frequenti, ma rimangono ad una forza 3 o 4.


sithonie

Penisola del Monte Athos in Calcidica

Costituita da un complesso autonomo di monasteri, l'area del Monte Athos è stata per un certo periodo chiamata "Sacro Monte", a causa dei primi monasteri che vi furono costruiti nel IX secolo. Inclusa nella lista dei patrimoni dell'umanità dall'UNESCO, questa penisola della Calcidica è totalmente diversa dalle altre due! Anche se meno popolare, offre comunque spiagge magnifiche con un'atmosfera speciale. Qui si trova anche uno dei più antichi vigneti d'Europa. Il Monte Athos è un luogo sacro, ma è aperto al pubblico - a determinate condizioni - e ospita 2.300 monaci ortodossi ed è riservato esclusivamente agli uomini. Per quanto riguarda la navigazione, attenzione alle forti raffiche che possono scendere dalle alte montagne, le cui cime raggiungono i circa 2.000 metri. Possono essere particolarmente violenti e rendere il mare molto mosso.


thasos

Così, un'escursione nel cuore della penisola Calcidica vi regalerà momenti eccezionali. Potrete visitare la penisola di Cassandra, Sithoni e il Monte Athos: optando per il noleggio di una barca a Thasos, un'isola situata a nord-est della Calcidica, a 28 miglia dal Monte Athos, avrete la possibilità di navigare tra le tre penisole godendovi i paesaggi greci circostanti!


Noleggio barche : Qual è il tuo stile di barca?