Home Destinazioni Italia Sardegna Arbatax
PREZZI INVITANTI

Approfittate delle nostre offerte su numerose barche - Risparmiate, miglior prezzo garantito!

OPINIONI E RECENSIONI

Più di 17.000 recensioni redatte dai clienti negli ultimi 20 anni!

SERVIZIO E ASSISTENZA PERSONALIZZATA

Il nostro team vi guiderà prima, durante e dopo la vostra crociera

Bisogno di un consiglio?

Rispetto della privacy: Filovent pratica un poitica di rispetto assoluto della privacy e della confidenzialità dei vostri dati personali in conformità alla legge n° 2018-493 del 20 giugno 2018, relativa al trattamento dei dati.

Arbatax
Qual è il tuo stile di barca?

Arbatax - I nostri consigli per la tua crociera


 

Situata a metà della costa orientale della Sardegna, Arbatax è la frazione marina del comune di Tortolì e si trova nella provincia dell’Ogliastra.

L’Ogliastra è la provincia italiana meno popolata e per questo motivo in quest’area la natura é ancora più selvaggia.

La varietà del paesaggio di questa zona che potrete scoprire con il noleggio barche ad Arbatax vi stupirà: si va dalle coste frastagliate e le baie più nascoste, alle colline, fino alle cime del Gennargentu.

 

Noleggio barche ad Arbatax, cosa vedere

 

Negli ultimi decenni Arbatax non è più un semplice borgo di pescatori isolato, ma si è formato un proprio centro abitato che si è unito a quello di Tortolì. Arbatax merita di essere visitata non solo per le sue stupende spiagge, ma anche per la Baia delle Rocce Rosse, che si trova a est del porto.

Le Rocce Rosse sono delle rocce in granito rosso che presentano una forma particolare e che sono diventate il simbolo stesso di Arbatax. Specchiandosi nell’acqua del mare, le rocce creano un incredibile spettacolo della natura, soprattutto al tramonto quando la luce si fa ancora più calda.

Altro punto panoramico da vedere é Capo Bellavista, l’imponente promontorio di granito su cui sorge Arbatax e che è sormontato da un faro e dalla Torre di Arbatax, costruzione del XVII secolo.

Durante tutto l’anno potrete godervi un clima mediterraneo in una zona, quella dell’Ogliastra, in cui le estati possono essere molto calde, ma mitigate dal vento che soffia in quest’area.

Se siete amanti della natura incontaminata e della tranquillità siete nel luogo giusto: la costa orientale dell’isola si estende per chilometri e coste basse e sabbiose si alternano a rocce a picco sul mare.

Non si può accedere alle spiagge dell’Ogliastra con mezzi da terra, ma solo attraverso sentieri, spesso impervi, oppure via mare. Noleggiando una barca in Sardegna avrete quindi il privilegio di scoprire queste perle nascoste e vi capiterà anche di avere una cala a vostra completa disposizione.

rocce rosse sardegna
Baia delle Rocce Rosse, Sardegna

 

Cosa visitare nei dintorni di Arbatax

 

Grazie alla sua posizione, Arbatax è la base perfetta per salpare anche alla volta della Sardegna del sud e del nord. Le stupende spiagge di Orosei si trovano a poche miglia nautiche dall’Ogliastra navigando verso nord.

La costa di Orosei è lunga venti chilometri e qui avrete l’imbarazzo della scelta tra spiagge di sabbia fine e chiara e scogli a strapiombo.

Navigando invece verso sud troverete Villasimius che senza dubbio rientra tra le più belle e famose cittadine dell’isola.

Noleggiando una barca a Villasimius potrete godervi innanzitutto la spiaggia di Porto Giunco, conosciuta in particolare per gli esemplari di fenicottero zona che vivono in quest’area. Nella stessa zona non potete perdervi le spiagge di Punta Molentis, Campus di Villasimius e Campulongu.

Spiaggia Simius è particolarmente consigliata per le famiglie con bambini grazie ai fondali bassi che digradano dolcemente per vari metri.

Gli amanti del trekking si allontaneranno volentieri dal mare per un giorno per esplorare il Supramonte, antico complesso montuoso che circonda il massiccio più alto del Gennargentu.

Gli itinerari si snodano sui monti e si affacciano sul mare con strapiombi che regalano viste su paesaggi mozzafiato.

 

cala mariolu sardegna
Cala Mariolu, Ogliastra

 

Tra le varie spiagge che potrete scoprire via mare vi consigliamo Cala Briola, circondata da ginepri che crescono sulla roccia, la stupenda Cala Mariolu, circondata da grotte, tra cui quella del Fico, la più famosa, e cala Goloritzè, famosa per il suo arco che affiora dall’acqua e per il suo sperone a picco sul mare particolarmente apprezzato dai climber.