Noleggio
Barche
Ancona

Filovent trova per voi una barca straordinaria

Bisogno di un consiglio?

Laura, l’esperta della vostra crociera

Ancona : Qual è il tuo stile di barca?

Ancona - I nostri consigli per la tua crociera


Città affascinante, impreziosita da un’insolita vista di albe e tramonti sul mare, Ancona deve il suo nome all’eccentrica forma a gomito del porto, da cui gli antichi viaggiatori greci presero l’ispirazione per chiamarla Ankòn.

 

Noleggio barche ad Ancona: un’immersione nella natura

 

Capoluogo delle Marche e dell’omonima provincia, la città di Ancona conta circa 103.000 abitanti. Protesa verso il mare, è uno dei maggiori porti italiani nonché il più ampio porto naturale del centro Adriatico e uno tra i principali centri economici della regione.

Città d’arte e famoso centro balneare, il contesto naturale in cui è inserita la rende una delle mete più belle e pittoresche: il borgo cittadino interrotto da strapiombi sulle spiagge crea un gioco di luci e contrasti difficilmente visibili nei comuni contesti urbani.

Rendendo Ancona meta delle vostre vacanze, non potrete che restare affascinati dal ricco patrimonio artistico che custodisce, così come innamorarvi degli splendidi panorami che ha da offrire. Che sia una vacanza in coppia o all’insegna della famiglia, il noleggio barche ad Ancona vi regalerà emozioni indescrivibili, regalandovi, nelle belle giornate, anche splendide viste sulle coste della Dalmazia.

Caratterizzata da estati prevalentemente calde e afose, il periodo migliore per salpare alla scoperta delle sue bellissime coste va da aprile a luglio, quando le temperature medie iniziano ad alzarsi ma le piogge tipiche di agosto e settembre sono ancora lontane. Levando l’ancora in cerca di spiagge, calette nascoste e mare blu, avrete l’imbarazzo della scelta.

Gli appassionati di coste frastagliate a picco sul mare e natura incontaminata, troveranno il loro paradiso nella Riviera del Conero. Accessibili solo via mare, il noleggio barche ad Ancona vi porterà alla scoperta di un susseguirsi di baie e insenature selvagge, che vi cattureranno con la loro rara bellezza, offrendovi tuffi in una dei mari più belli di sempre. Saranno imperdibili le nascoste Mezzavalle e Spiaggia dei Gabbiani, dove la scena è dominata dalle bianche rocce bagnate da lucenti acque turchesi, così come la Spiaggia delle Due Sorelle, caratterizzata da una lunga distesa di sassolini bianchi e impreziosita da due suggestivi faraglioni che svettano sul mare.

Lungo la traversata sarà poi doveroso un tuffo al largo della Spiaggia del Passetto, famosa per lo scoglio “Seggiola del Papa” (oggi uno dei simboli della città), nonché uno stop nella splendida Baia di Portonovo, che completamente immersa nel Parco Naturale del Conero vi lascerà senza fiato con l’armonia delle tonalità dal verde al turchese e il suo sorprendente panorama.

 

Spiaggia le Due Sorelle
Spiaggia le Due Sorelle

 

Dove vi porta il noleggio barche ad Ancona?

 

Salpando con la vostra barca a noleggio dal porto di Ancona, le rotte e le mete raggiungibili lasceranno spazio alla vostra immaginazione e curiosità.

Affacciata sull’Adriatico centrale, e sull’omonimo Golfo di Ancona, avrete la la possibilità di navigare lungo il litorale settentrionale andando in cerca della vivacità di Rimini, di una storica Ravenna o della bella e pittoresca Venezia, oppure di avventurarvi verso sud, andando incontro a Pescara e Vieste.

Per chi invece voglia spiegare le vele attraversando il Mar Adriatico, saranno facilmente raggiungibili le coste della Dalmazia, pronte ad accogliervi con le tante meraviglie di Zara, Sibenico e Spalato.

 

Riviera del Conero
Riviera del Conero

Ancona, una storia tutta da scoprire

 

Optare per il noleggio barche ad Ancona non vi porterà soltanto alla scoperta delle sue incredibili coste, ma vi darà anche la possibilità di esplorare il suo bellissimo centro ed ascoltare la sua storia.

Concedendovi una passeggiata tra le bellezze storiche di Ancona, avrete l’occasione di attraversare Porta Pia, l’ingresso più monumentale della città, che vi offrirà una splendida vista del Faro, situato sul Colle dei Cappuccini, e del Duomo. Quest’ultimo, caratterizzato da una pianta bizantina e decorazione romanica, sorge imponente sul vertice del promontorio ed è riconosciuto tra i simboli più importanti della città.

Un lento girovagare contemplativo della città vi porterà poi alla scoperta dell’Anfiteatro Romano e dell’elegante Arco di Traiano, due tra le testimonianze più preziose dell’architettura romana. E ultima, ma non ultima, una doverosa visita al Lazzaretto, una splendida fortezza a pianta pentagonale realizzata su un isolotto artificiale tra le banchine del porto. Conosciuto anche come Mole Vanvitelliana, è oggi luogo di eventi e di numerosissime mostre.

 

Consulenti specializzati che vi consigliano con serietà, reattività e trasparenza

Ismael
François
Danielle
Lauren
Laura
Aïda

Recensioni dei clienti dopo aver noleggiato una barca

Parlano di noi...